Amianto: sequestrato ex asilo DoReMi.
L’ONA ESULTA!

L’Osservatorio Nazionale Amianto che fin dal 2008, anno della sua costituzione, denuncia la presenza di amianto nelle scuole, plaude all’iniziativa della Magistratura che ha sequestrato ex asilo DoReMi Diverto a Ostia. “Rimangono ancora molte scuole da bonificare a Roma. Confidiamo nel Sindaco, Virginia Raggi, affinché porti a termine la bonifica delle scuole nei tempi più solleciti”, dichiara […]

Andora (Savona): scuola con amianto
L’ONA torna a chiedere la messa in sicurezza per le scuole

“Amianto nella scuola di Andora, in provincia di Savona. L’associazione continua a chiedere la messa in sicurezza e la bonifica dell’amianto presente in più di 2.400 scuole” dichiara l’Avv. Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto.  L’amianto è un killer che non lascia scampo, provoca mesoteliomi, cancro polmonare, altre neoplasie, asbestosi, placche pleuriche, ispessimenti pleurici con […]

Amianto a scuola!

Basta amianto nelle scuole! L’Osservatorio Nazionale Amianto continua a parlare delle 2.400 scuole, 350.000 studenti e 50.000 dipendenti, tra docenti e non, a rischio, tra i quali quelli della Leonardo Da Vinci di Firenze, la cui presenza di amianto è stata confermata nel 1997 a seguito della denuncia del Responsabile della Sicurezza del Comune che […]

ONA: il Ministro dell’Istruzione tolga l’amianto dalle scuole

L’Osservatorio Nazionale Amianto prende atto delle dichiarazioni del Ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, che ha dichiarato di aver investito 7 miliardi di euro per la sicurezza nelle scuole e quindi chiede che si proceda all’immediata bonifica e messa in sicurezza delle circa 2.400 scuole con presenza di amianto e materiali di amianto disseminate in tutto il […]

Istituto Leonardo da Vinci di Firenze. L’Ona presenta una nuova istanza all’Autorità e continua a chiedere la bonifica dell’Istituto Leonardo da Vinci di Firenze.

L’Osservatorio Nazionale Amianto torna ancora sulla questione amianto nelle scuole, e lo fa con una nuova istanza alla Procura della Repubblica di Firenze perché vengano adottati gli opportuni provvedimenti di momentaneo trasferimento degli alunni in altra struttura, per permettere la totale bonifica e decontaminazione ed evitare così inutili rischi per il personale docente e non […]