Antonio Dal Cin: “Le fibre di amianto viaggiano sui vagoni delle Ferrovie dello Stato”.

Antonio Dal Cin, coordinatore nazionale ONA, ex militare delle Fiamme Gialle, indomito nonostante l’asbestosi pleurica, trova la forza in questa torrida estate per vincere anche la dispnea ed affanno, dovuti alle fibre killer di amianto, che gli hanno reso i polmoni più duri del cemento, e quindi flagellato il cuore (cuore polmonare). L’Avv. Ezio Bonanni, […]

Attivo Il Dipartimento Tutela delle Vittime del Dovere ONA Onlus

Istituito il Dipartimento Tutela delle Vittime del Dovere per patologie asbesto-correlate di ONA Onlus, in seguito ad esposizione professionale ad amianto. Un pool di medici e di legali saranno a disposizione della popolazione per garantire assistenza in tutto il territorio nazionale, con il coordinamento del Presidente, Avv. Ezio Bonanni, impegnato tra l’altro nel procedimento Marina Bis […]

Continua a lottare Antonio Dal Cin
Attende da 4 anni l’indennizzo e il risarcimento

“Nessun nemico è riuscito ad abbattere l’eroe Antonio Dal Cin…Tutto però hanno potuto le fibre di amianto che ne hanno minato fortemente la salute e ridotto le aspettative di vita, costringendolo ad una vita fatta di rinunce. Ma non ne hanno fiaccato l’animo forte e nobile”, così l’Avv. Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, descrive […]

Ospedale di Rieti, una bara di amianto
Deceduto per mesotelioma Nicoletti Mario

Nicoletti Mario, dipendente della ASL di Rieti dal 1979 al 1993, con la mansione di aiuto manutentore – idraulico presso l’ospedale di Rieti, è deceduto per mesotelioma da amianto l’01.03.2016, e ora la figlia Laura ha depositato un voluminoso dossier e una denuncia con la quale chiede che la Procura della Repubblica di Rieti renda giustizia […]

Omicidio con fibre di amianto
Michelangelo Blanco esposto ad amianto e deceduto per mesotelioma

L’amianto, questo assassino, non risparmia nessuno. Ora si ipotizza l’omicidio colposo. È questa la tesi dell’Avv. Ezio Bonanni, non solo di chi ha esposto Michelangelo alle polveri e fibre di amianto, che si sapeva essere cancerogene oltre che fibrogene (ed è conoscenza antica), ma anche di chi non applica la c.d. Legge Gianni. “Chi ha […]

Il mesotelioma si combatte soprattutto con la prevenzione
Lo dimostra il caso di Antonio Dal Cin, affetto da asbestosi

La prevenzione. Che cos’è? Sembra la domanda che si pongono molti di coloro che lavorano nella sanità pubblica, gli stessi che fino al 1992, anno di entrata in vigore della L. 257, sono stati muti, ciechi e sordi sulle capacità fibrogene e cancerogene dell’amianto che già cominciava a mietere migliaia di vittime (tanto che l’Italia […]

“L’amianto affonda la Marina Militare”
Risarciti i familiari di un’altra vittima di mesotelioma

S.D., motorista navale, di Roma, è stato ucciso dall’amianto dopo esser stato lungamente esposto per motivi di servizio all’amianto killer. Sono bastati 3 anni di esposizione ad amianto per contrarre un mesotelioma pleurico che gli è costato la vita. Una malattia che ne ha piegato la resistenza fisica e morale, ma non quella dei suoi familiari che […]

Ancora al palo Gianfranco Giannoni
Il malato di asbestosi tocca il cuore della senatrice Sara Paglini

“Con l’amianto non si può scherzare. La burocrazia non può uccidere due volte! Non è giusto!”. E’ con queste parole che oggi la Senatrice Sara Paglini, rivolgendosi alla Vice-Presidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi,  ha evidenziato il caso del Sig. Gianfranco Giannoni, esposto ad amianto durante la sua attività lavorativa a Massa, che ha […]

Giustizia per Fabio Fabretti, deceduto per mesotelioma.

Giustizia è fatta! La Corte di Appello di Milano (sentenza 1517/2017 – 06.07.2017) condanna l’INPS a rivalutare la posizione contributiva della Sig.ra  Graziella Riva, vedova del Sig. Fabretti Fabio, operaio tecnico, deceduto per mesotelioma nel giugno 2012, riconosciuto come malattia professionale. Non era bastato il riconoscimento per l’accredito dei benefici contributivi per esposizione ad amianto. […]

“Muoio per amianto”. A parlare è ancora Gianfranco Giannoni. L’INPS nega ancora l’applicazione dell’art. 1, comma 250, Legge 232/16 che gli dà diritto al pensionamento immediato.

Continuano a cadere come foglie al vento i lavoratori di Massa, Carrara e della vicina La Spezia, che giorno dopo giorno sono colpiti dal mesotelioma, dal cancro polmonare e dalle altre patologie da amianto (sono stati registrati 30 nuovi casi di patologie asbesto-correlate dallo sportello amianto costituito dall’ONA in collaborazione con il Comune di Massa). […]