Antonio Dal Cin, vittima dell’amianto.
Lo conferma anche la Guardia di Finanza.

Il sole di questa torrida estate non spegne la voglia di giustizia e verità di Antonio Dal Cin, un eroe in divisa. Ora è nero su bianco; lo conferma pure la Guardia di Finanza: ha prestato servizio in luoghi con fibre di amianto, ed ecco l’asbestosi. Ma perché tutto ciò ? Perché questo massacro con le […]

La morte per mesotelioma cammina sui binari delle Ferrovie dello Stato.
Massimo Alampi non si da per vinto e denuncia la morte del padre alla Procura della Repubblica di Reggio Calabria.

Morte per mesotelioma – Poderosa iniziativa dell’Osservatorio Nazionale Amianto che nei prossimi giorni, attraverso il responsabile territoriale di Reggio Calabria, Massimo Alampi, presenterà un voluminoso dossier al competente Comando dei Carabinieri e alla stessa Procura della Repubblica. “Deve essere fatta piena luce sulla morte di mio padre Letterio, stroncato dal mesotelioma da amianto che l’INAIL […]

Ezio Bonanni e Antonio Dal Cin: lotta alla mafia dei rifiuti
Appello al Capo dello Stato: si utilizzino i militari delle Forze Armate

L’Osservatorio Nazionale Amianto ha da tempo denunciato la sussistenza di un’unica regia per questi strani incendi che stanno deturpando il nostro patrimonio boschivo, forse un segnale della criminalità o forse voler distogliere l’attenzione dai traffici illeciti di rifiuti, business della mafia. A lanciare l’allarme l’Osservatorio Nazionale Amianto attraverso il suo presidente, Avv. Ezio Bonanni, e […]

Continua a lottare Antonio Dal Cin
Attende da 4 anni l’indennizzo e il risarcimento

“Nessun nemico è riuscito ad abbattere l’eroe Antonio Dal Cin…Tutto però hanno potuto le fibre di amianto che ne hanno minato fortemente la salute e ridotto le aspettative di vita, costringendolo ad una vita fatta di rinunce. Ma non ne hanno fiaccato l’animo forte e nobile”, così l’Avv. Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, descrive […]

Vittorio Veneto: deceduti per mesotelioma gli addetti alla sala macchine
La Marina Militare li riconosce vittime del dovere e indennizza le famiglie

Il Sig. L.V. e il Sig. Limatola Camillo, due motoristi navali, in servizio sulla Vittorio Veneto, sono entrambi deceduti per mesotelioma: si sa la nave era imbottita di questo amianto killer ed è per questo che è ancora negli ormeggi nel mar piccolo di Taranto, con ancora il suo carico di morte, che è sopravvissuto […]

Militari: oltre l’amianto, l’uranio impoverito
La Commissione d’inchiesta del Parlamento tira le somme

L’Osservatorio Nazionale Amianto pubblica la ‘relazione sull’attività di inchiesta in materia di sicurezza sul lavoro e tutela ambientale nelle Forze Armate’ della ‘Commissione Parlamentare d’Inchiesta sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito il personale italiano in missioni militari all’estero, nei poligoni di tiro e nei siti di deposito di munizioni, in […]

“L’amianto affonda la Marina Militare”
Risarciti i familiari di un’altra vittima di mesotelioma

S.D., motorista navale, di Roma, è stato ucciso dall’amianto dopo esser stato lungamente esposto per motivi di servizio all’amianto killer. Sono bastati 3 anni di esposizione ad amianto per contrarre un mesotelioma pleurico che gli è costato la vita. Una malattia che ne ha piegato la resistenza fisica e morale, ma non quella dei suoi familiari che […]

Il ruggito del leone con asbestosi.
La malattia non ferma Antonio Dal Cin.

L’asbestosi pleurica non ha fiaccato il coraggio e la determinazione di Antonio Dal Cin, leone ferito ma non domato. Egli, congedato dalla Guardia di Finanza per motivi di servizio (asbestosi pleurica riconosciuta come malattia professionale), mentre rimane in attesa dell’esaurimento delle pratiche burocratiche per il riconoscimento di quanto gli è dovuto come vittima del dovere, […]

Quel carteggio “riservatissimo” sulla Marina Militare

Una serie di atti della Marina Militare, tra i quali il c.d. carteggio “riservatissimo”. La messa al bando dell’amianto nel nostro Paese risale al 1992, ma gli effetti letali della fibra killer erano ben noti alle istituzioni dall’inizio del ‘900, tant’è vero che le lavorazioni dell’amianto erano state dichiarate insalubri e per questo motivo vietate […]

Amianto a Sabaudia: lettera al Sindaco

Antonio Dal Cin, l’ormai noto “leone in divisa” dell’Osservatorio Nazionale Amianto, malato di asbestosi, in quanto cittadino di Sabaudia, a causa della sua malattia, provocata dall’amianto, sente ancora più forte la necessità di evitare ogni futura esposizione per i cittadini e lavoratori.   Di seguito la lettera inviata dal Sig. Dal Cin al Primo Cittadino di Sabaudia, […]